XXXVII CICLO CICLO “ECONOMICS, MANAGEMENT AND ACCOUNTING” – A.A. 2021-2022

Descrizione e obiettivi del corso

L'obiettivo fondamentale del Dottorato in Economics, Management and Accounting è di formare ricercatori e operatori di alto livello, potenzialmente in grado di accedere al job market internazionale, per la ricerca su tematiche che richiedono un approccio interdisciplinare più pronunciato, valorizzando l'integrazione di approcci metodologici e contributi culturali propri delle aree disciplinari economico-generale ed economico-aziendale.

L'approccio proposto trova analogie nei dottorati di ricerca in Business and Economics presenti presso numerose e autorevoli università straniere, una efficace risposta delle istituzioni accademiche alla rapida e continua evoluzione dello scenario economico internazionale che richiede strumenti cognitivi efficaci per interpretare fenomeni sempre più complessi.

Il dottorato si articola su un percorso di studi triennale in due curricula: Economics e Management and Accounting. Per il XXXVII ciclo sono disponibili 7 posti, di cui 5 con borsa. Una borsa di studio sarà riservata a laureati presso università estere. Un posto sarà riservato ad un dipendente della Coelmo SpA, in base ad una convenzione per il dottorato industriale.

E’ previsto un periodo obbligatorio di ricerca presso università straniere di almeno 3 mesi. Lo svolgimento delle ricerche all’estero è favorito dalla stipula di convenzioni con l’Université Catholique de Lille (Francia), la University of Lincoln (Regno Unito) e la University of Patras (Grecia) per lo svolgimento di iniziative didattiche e scientifiche comuni.

L’offerta formativa del dottorato comprende insegnamenti comuni e due percorsi. Gli insegnamenti comuni hanno l'obiettivo di formare gli studenti sui diversi aspetti della metodologia della ricerca e di dotarli della strumentazione di base necessaria per condurre l'attività di ricerca in ambito economico e aziendale. I percorsi “Economics” e “Management and Accounting” comprendono gli insegnamenti in grado di fornire ai dottorandi conoscenze e strumenti specialistici delle aree tematiche in cui saranno sviluppati i loro progetti di ricerca. Gli studenti saranno guidati dai Tutor e da co-Tutor di altre università ed enti. La tesi sarà redatta nella forma della monografia o della raccolta di saggi.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti

I neo-dottori saranno in grado di competere nel mercato del lavoro nazionale e internazionale, sia per occupazioni che siano il primo gradino di un percorso dirigenziale presso istituzioni pubbliche e private, sia per svolgere attività di ricerca presso università o altri enti di ricerca. L'aspetto empirico e applicato, particolarmente spinto nell'arco del percorso di studi, permetterà ai neo-dottori di accostarsi in modo agevole alle selezioni di figure professionali di supporto ai policy-makers, e alle istituzioni ed enti di ricerca che effettuano analisi quantitative dei fenomeni economici

Ultimo aggiornamento: 27/04/2021 - 08:34